Language
Now in Minsk   The weather in Belarus

Principale Paese Esponenti prestigiosi della Belarus

Un contributo bielorusso nel patrimonio mondiale

La Belarus ha prodotto una buona parte delle persone geniali sia nell’attività di cultura, scienza, arte, sia nella politica. Alcuni paesi sono orgogliosi dei propri  pittori e scrittori senza sapere che hanno le radici bielorussi.

Il più vivo esempio è Mark Shagal, di cui l’anniversario di 125 anni ha festeggiato la Belarus e tutto il mondo nel 2012. Ma lui non è l’unico rappresentante della scuola parigina d’arte di origine bielorussa.

Il scrittore Aisek Asimov, quale con Arthur Charles Clarke e Robert Anson Heinlein creano un buon terzetto dei migliori scrittori di fantascienza nel mondo, è nato nel villaggio Petrovichi della regione di Moghilev. L’autore delle indimenticabili “Leggende della strada multilata” Efraim Sevela – in Bobruisk.

Il vero contributo dei tesori mondiali della leitteratura ha portato il narratore, drammaturgo e pubblicista Vasil Bykov. I lettori di tutto il mondo ed oggi segnano la verità dura della guerra, rappresentata nei suoi libri. Nel 2013 si compiranno 10 anni dal giorno della sua morte.

Il 2002  fu proclamato l’anno di un bielorusso Ignatij Domejko grazie all’UNESCO, il geologo celebre e viaggiatore con il titolo dell’eroe nazionale del Cile. L’eroe nazionale degli Stati Uniti e della Polonia, il cittadino d’onore – questi titoli appartengono al bielorusso, Tadeush Kostushka.

Kasimir Semenovich, è l’ingenere militare,  il teoretico d’artiglieria e razzotecnica, — un dei quali si gloria la Belarus. Il suo lavoro è una base del sviluppo anche della missilistica cosmico di futuro. Alexander Chizhevsky è scientifico riconosciuto, imparato l’azione biologica del sole ed universo, per di più il rapporto dell’attività solare con i periodi delle guerre nella storia d’umanità, lui è nato nella regione di Grodno. Il noto costruttore della caccia, l’inventore, Pavel Suhoj è nato nella città Glubokoe della regione di Vitebsk.

Subito i due conquistatori dello spazio sono anche i bielorussi: Petr Klimuk (è stato in orbita in somma più di 2,5 mesi) e Vladimir Kovalenok (è stato nello spazio 216,38 giorni e notti incluso il lavoro extraveicolare di 2,3  ore).

Anche i due detentori del Nobel sono d’origine bielorussa, l’economista Saimon Kuznets ed il fisico Geores Alferov.

Nikolaj Sudzilovsky è l’uomo politico, sociale ed internazionale, naturalista, dell’origine di Moghilev, era il primo ed unico Presidente della Repubblica di Hawaii.

Il primo presidente d’Israele Chaim Azriel Weizmann era nato sotto Pinsk, nel villaggio Motol. Shymon Peres, occupato il posto di Presidente d’Israele nel 2007, anche lui dell’origine bielorussa: era stato nato nel villaggio Vishnevo nell’area di Volozhin della regione di Minsk. Il formatore della lingua ebraica statale della Repubblica d’Israele, Eliezer Ben Yehuda, a Luzhky della regine d’oggi di Vitebsk.

La fama mondiale hanno una maggioranza dei sportivi bielorussi:

  • il 3-multiplo campione olimpico ed il 9-multiplo campione mondiale nella lotta libera, Alexander Medved,
  • la ginnasta Olga Korbut ha preso le tre medaglie di GO-72 ed una di GO-76,
  • il ginnasta Vitalij Scerba ha vinto le 6 medaglie d’oro nei stessi Giochi Olimpici (Barcelona-1992),
  • Il pugile Serguei Lyahovich è primo tra di campioni mondiale, tra i professionali dello spazio postsovietico secondo la versione di WBA,
  • Una dei leader del biathlon moderno del mondo – una bielorussa Daria Domracheva,

i tennisti Vittoria Asarenko (oggi è numero uno di WTA da sola) e Maxim Mirny (il numero uno secondo la classifica di ATP in coppia) a Londra-2012 hanno vinto l’oro nel finale del torneo tennistico  misto.

Sul campo da tennis – il primo Presidente della Belarus Alexander Lukashenko e la prima nel mondo nel tennis Vittoria Asarenko. Foto: Eugenio Khatskevich.

La bielorussa Ekaterina Buraya ha vinto nel concorso internazionale di bellezza Miss Supranational-2012 . Foto: Nadezhda Tagan.