Language
Now in Minsk   The weather in Belarus

Principale Paese La struttura regionale La regione di Grodno

La regione di Grodno

L’anno della fondazione – 20 settembre 1944.

Situata sul Nord-Ovest della Belarus.

Confina con la Polonia e la Lithuania.

Il capoluogo – Grodno (la distanza da Minsk – 269 km).

I centri indusriali: Lida, Volkovisk, Slonim, Smorgon.

Secondo il numero di popolazione la regione di Grodno occupa il 7 posto tra le regioni- 1 059,8 mila persone (secondo i dati del 1 luglio 2012).

L’economia della regione orienta sul industria agricola, principalmente, sulla produzione latteria e della carne. L’incidenza della produzione di allevamento  nel volume totale forma più del 50%.

Il settore dominante della regione di Grondo si presenta l’industria chimica: qui producono il 1,7% del mercato mondiale del carbammide, 2% del solfato ammonio, 6% della produzione mondiale del filamento tecnico e del cordone. Ancora un settre importante è l’industria meccanica: qui producono i cavapatate, le seminatrici, piantatrici e le macchine trapiantate i piantimi.

I soci del commercio estero della regione si concentrano nei 103  paesi del mondo. L’aziende di Grondo forniscono la sua produzione ai mercati dei 69 stati.

La regione possiede l’infrastuttura di trasporto altamente sviluppata: le linee ferroviarie e l’autostrada collegano la regione con la Polonia, la Lithuania, la Russia ed altre regione del paese, la navigazione locale si realizza attraverso i fiumi di Néman e Sciara. Da 18 km sul Sud-Ovest di Grodno si trova l’aeroporto, quale possiede dello status internazionale.

Sul territorio della regione, nell’area di città Ostrovets, è stato dato l’inizio della    costruzione della prima centrale nucleare.