Language
Now in Minsk   The weather in Belarus

Principale Economia e imprese Paese aperto agli investitori

Guida per gli investitori

Creare un clima favorevole per gli investimenti e aumentare gli investimenti diretti esteri, aumento dell'efficienza del loro utilizzo — uno dei principali settori della politica pubblica.

In uno studio di IFC e della Banca Mondiale “Doing Business 2013” la Belarus è classificato 58 in termini di fare affari su 185 paesi, la classifica globale migliorata di 2 punti. “Doing Business 2013”, oltre ai confronti con gli altri paesi, valuta i progressi di ciascun paese in relazione a se stesso, dal 2005 al 2012. Nell'ambito del modello di valutazione, la Belarus è il terzo di 185 paesi per la portata delle riforme nel corso degli ultimi 8 anni. In “Doing Business 2012” la Belarus ha chiuso la “troika” dei riformatori più attivi per l'effetto cumulativo della liberalizzazione del contesto imprenditoriale, che si riflette negli indicatori tra il “Doing Business-2006” e “Doing Business 2012”. Gli esperti IFC e la Banca mondiale ha inoltre preso atto delle riforme positive che la Belarus compiuti nel campo della fiscalità.

In confronto con i paesi confinanti della Belarus sta bene sullo sfondo della Russia (112 ° nel “Doing Business 2013”) e l'Ucraina (137), ma perde contro occidentali “vicini” — Lettonia (25), Lituania (27 ° posto). Tra i paesi confinanti alla  Belarus il voto più vicino è della Polonia — 55.

L'interesse per l'economia bielorussa oggi mostrano i rappresentanti di 30 paesi. Interesse di investimento comprende tutti i settori, anche se vi è una maggiore attenzione alle industrie del legno e alimentare.

Tuttavia, il governo bielorusso ritiene che gli investimenti dovrebbero venire al settore high-tech, e quindi un maggior valore aggiunto, l'esportazione e la competitività del prodotto finale. A tal fine, il paese ha sviluppato nel gennaio di 2012 e attuato una strategia per attirare gli investimenti esteri diretti nel 2015.

Gli esperti del settore farmaceutico chiamano la Belarus è chiamata con la  priorità principale per gli investitori. Nei prossimi 5 anni, è diventata una delle industrie più innovative. Il governo prevede — la creazione di joint venture per la produzione di farmaci ad alta efficienza in conformità con i requisiti di Buona Fabbricazione.

I potenziali investitori è la produzione di polimeri, fibre e filati, colori e vernici. Così, al “Polotsk-Glass” è prevista iniziare la produzione di fibra di basalto continuo, che viene utilizzato nella produzione di materiali per l'isolamento del motore, rafforzamento delle strutture, proteggere l'interramento dei rifiuti particolarmente tossici. Una domanda del prodotto, secondo gli esperti, di gran lunga superato la capacità della Russia e l'Ucraina per la sua produzione.

Un'altra direzione promettente è il rilascio dei materiali fibrosi sono usati per creare una cosiddetta “pulita” nella produzione di alta frequenza elettronica. I prodotti di produttori bielorussi richiesti non solo in Russia e Kazakistan, ma anche in Germania, Corea del Sud, Stati Uniti e Taiwan.

Il nuovo volto della capitale bielorussa. Foto: interfax.by.